Il compleanno è una delle ricorrenze che deve essere assolutamente festeggiata sia da bambini da adulti. Con un pranzo o una cena tra amici o con un vero e proprio party gli elementi che non possono mancare sono i dolci di compleanno. Realizzati a casa o comprati in pasticceria, si ha un’ampia varietà di scelta che permette di deliziare qualsiasi palato.

Protagonista indiscussa è la torta, sulla quale devono essere posizionate le candeline e dove non può mancare la scritta “auguri di buon compleanno” (a tal proposito vi consigliamo anche di dare un occhio alle frasi compleanno da usare per i vostri auguri). Piccola o grande, è il dolce più apprezzato da tutti e che si presta a tante decorazioni. La più diffusa è sicuramente quella realizzata con soffice pan di Spagna farcito all’interno con crema, cioccolato o gianduia e ricoperto di panna, che può essere guarnito con noccioline tritate, ciuffi di panna, fragole, piccoli zuccherini colorati, scaglie di cioccolato e qualsiasi altra cosa e dove con l’aiuto di una penna di cioccolato, che si trova nei negozi di dolciumi specializzati, si può dare ampio spazio alla fantasia, per scrivere qualsiasi frase ben augurante. Valida alternativa al pan di spagna, è una croccante millefoglie con sopra tanto zucchero a velo.

Una delle tendenze del momento sono le torte formate da diversi piani, ricoperte di pan di zucchero e personalizzate con oggetti che caratterizzano la vita della persona festeggiata, creati sempre con la stessa pasta.

Tra i dolci di compleanno amati soprattutto dai bambini: i cupe cake, ovvero delle piccole tortine, cotte nei pirottini di carta, al gusto di vaniglia, cioccolato o con all’interno mirtilli, fragoline o altro tipo di frutta e sopra guarniti con glasse colorate, confettini, stelline di zucchero e altre piccole decorazione commestibili. Queste ultime possono essere usate anche per rendere particolari dei biscotti di pasta frolla, magari fatti a forma di animale o fiore.

Un’altra idea perfetta soprattutto in estate e per gli adulti, è un tiramisù classico preparato con il caffè, in alternativa si può anche effettuare una sua rielaborazione, inzuppando i biscotti nel limoncello e farcirlo con una crema mascarpone aromatizzata al limone oppure con panna e fragole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *